Samples

Eduardo Zanga: le carte

Letture: 870
Disegno di Eduardo Zanga

Eduardo Zanga, scultore e pittore, presenta una selezione di lavori su carta realizzati nel 2020

Eduardo Zanga, scultore e pittore, è nato a Napoli nel 1957, studia Scultura, Pittura e Arte applicata all’Istituto d’Arte di Torre Del Greco, allievo di Renato Barisani. Nel 1983 frequenta i Master di Disegno Industriale e Fotografia. Nel 86 si dedica allo studio della progettazione e alla realizzazione di gioielli e complementi di arredo, soprattutto lampade e pannelli decorativi in legno e in plexiglas. Nel 2004 fonda il Movimento d’Arte “Geometrie Dinamiche”. Il percorso artistico di Eduardo Zanga è un’analisi costante e progressiva di momenti di ricerca e di sperimentazione, dallo sventramento cubista della figura alla totale sintesi della materia come elemento della natura. Eduardo Zanga usa materiali poveri, legno, sabbia, terriccio, ferro, plexiglas ed altro, arrivando ad un’esperienza del tutto informale. Negli ultimi 15 anni sente l’esigenza di forme e di segni più definiti fino ad una logica geometrica astratta, in un’armonia di composizioni concrete dando corpo e dimensioni a sculture dinamiche. Anche i dipinti e i collage determinano una caratteristica essenziale di linea e spazio che avvolge la totalità del pieno e del vuoto, come una legge naturale quasi cosmica in un equilibrio armonico che ricorda la disciplina filosofica orientale, arrivando all’essenzialismo estetico e alla naturalezza della vita quotidiana. Implosione ed esplosione di ricerca e creatività dinamica, in sintonia con continui cambiamenti espressivi, senza mai cadere nella minima contaminazione delle mode e del commerciale.

Amo l’inutile, ne colgo l’anima geometrica e lo trasformo in Arte

Eduardo Zanga

Alcune esposizioni

  • 1976 — Torre del Greco: ISTITUTO SUPERIORE D’ARTE
  • 1979 — Pomigliano D’Arco: CENTRO D’ARTE “MODERNA”
  • 1980 — Marigliano: CENTRO D’ARTE MARIGLIANO
  • 1990 — San Giorgio a Cremano: 1° PREMIO FOTOGRAFIA DELLA CITTA’.
  • 1993 — Portici: GRANATTAN
  • 1996 — Bologna: GALLERIA “DUE TORRI“
  • 2004 — Marcianise: CENTRO ORAFO “TARI’”
  • 2004 — San Sebastiano al Vesuvio: PALAZZO COMUNALE
  • 2005 — Napoli: GALLERIA “MAINDESIGNER”
  • 2005 — Napoli: GALLERIA “NOTTI BIANCHE“ a cura di Simona Perchiazzi
  • 2006 — San Sebastiano: VILLA COMUNALE “GRUPPPO GEOMETRIE DINAMICHE”
  • 2007 — Conca dei Marini: PALAZZO COMUNALE
  • 2008 — San Giorgio a Cremano: GALLERIA “GARGANTUA E PANTAGRUELE”
  • 2009 — San Giorgio a Cr.: PREMIO “MASSIMO TROISI“ ITINERARIO D’ARTE
  • 2009 — San Giorgio a Cr.: “OTTO ECCELLENZE” VILLA VANNUCCHI
  • 2010 — Portici: “MORALITA’ PER IL MONDO” VILLA SAVONAROLA
  • 2013 — Alatri: “IL COLORE DEL SUONO” CHIOSTRO DI SAN FRANCESCO
  • 2013 — Benevento: “ROCCA DEI RETTORI”
  • 2013 — Benevento: “ART PROJECT AWAY” STUDIO GALLERY
  • 2015 — Napoli: “NAPOLI-EXPO’-ART-POLIS” PAN-PALAZZO DELLE ARTI NAPOLI
  • 2016 — Tursi: “LA RABATANA” COMPLESSO MUSEALE DI SAN FILIPPO NERI

Richiedi informazioni su prezzi e modalità di acquisto:
info@marcianoarte.it
081485756   –    3460279328
www.marcianoarte.com

Comments

comments

ARTICOLO PRECEDENTE ARTICOLO SUCCESSIVO
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *